Partnership

Unindustria (Auditorium G. Agnelli – Roma, Via A. Noale 206)

Nell’ambito delle attività promozionali a sostegno dell’Internazionalizzazione delle PMI laziali, Unindustria, in collaborazione con la Camera di Commercio e Industria della Romania in Italia ed il sostegno dei ministeri economici di Italia e Romania, promuove un incontro dal titolo:

 

Forum Economico Romania-Italia

Obiettivo Romania: collaborazioni e opportunità di business con l’Italia

Venerdì 17 Marzo 2017, ore 10:30-16:00

Unindustria (Auditorium G. Agnelli – Roma, Via A. Noale 206)

 

Con un potere d’acquisto in costante crescita, la Romania – un paese vicino, amico, con grande interesse per i prodotti e la tecnologia Italiana, rappresenta un partner d’affari ideale per i nostri  imprenditori. Già oggi, l’Italia è il secondo partner commerciale della Romania con un interscambio superiore ai 10 miliardi di euro l’anno e una bilancia commerciale in equilibrio. Le nostre esportazioni  spaziano in tutti i settori merceologici; nel corso dell’incontro saranno monitorate in particolare le opportunità nella Sanità, nelle Costruzioni, nelle Infrastrutture, nei Macchinari per l’Agricoltura ma anche Turismo, Energia, Chimico-Medicale.

 

All’incontro saranno presenti Autorità dei due Paesi e imprenditori romeni che incontreranno i rappresentanti delle imprese italiane per avviare rapporti commerciali, distributivi, produttivi.  Saranno inoltre forniti elementi utili per partecipare ai progetti europei che nel 2017 metteranno a disposizione 4,6 miliardi di Euro. Nei prossimi giorni sarà diffuso il Programma della giornata, che prevede una sessione istituzionale, interventi tecnici e sessioni b2b tra aziende italiane e romene.

 

Gli interessati possono già registrarsi rispondendo a questa email con Nome, Carica, Settore di appartenenza e interesse ad incontrare le Aziende romene che parteciperanno, il cui elenco sarà fornito quanto prima.

 

 

 

Segreteria del Presidente

 

CCIRO Italia

 

Via Cola di Rienzo, 212

00192 Roma, ITALIA 

Tel. +39 06 263162

Web: www.cciro.it

 


CCIRO Italia lancia in Romania la serie di forum economici “Ridiamo sicurezza e concretezza alle aziende romene ed italiane nell’economia romena”.

Camera di Commercio e Industria della Romania in Italia (CCIRO Italia) lancia in Romania la serie di forum economici “Ridiamo sicurezza e concretezza alle aziende romene ed italiane nell’economia romena”. Il primo evento di questa serie si svolgerà a Câmpia Turzii, il 9 giugno 2015, ore 09:00 e come sempre sarà organizzato in stretta collaborazione con il Ministero dell'Energia, Piccole e Medie Imprese e Ambiente d’Affari e la Camera di Commercio e Industria della Romania.

            Attraverso questo programma di interesse nazionale per la Romania, gli organizzatori mirano a riavvicinare gli investitori romeni della diaspora alle origini ed a sostenere concretamente non solo i loro progetti, ma anche quelli degli investitori italiani. Grazie al progetto „Incubatore per le PMI” la nostra organizzazione sta già incentivando la concretizzazione delle nuove idee imprenditoriali e la nascita di nuove imprese, al fine di sostenere la ripresa della produttività, la crescita e lo sviluppo economico del territorio, con particolare attenzione allo start-up imprenditoriale. Attraverso questo progetto sia a livello locale, regionale che nazionale vengono analizzate ed identificate le opportunità di business ed i possibili partenariati, con lo scopo di guidare i nostri partner verso il compimento degli obiettivi di base di un investimento, eliminando però la burocrazia istituzionale che affrontano spesso gli imprenditori, burocrazia che, purtroppo, si trova anche su altri mercati occidentali.

            Analizzando l'economia romena possiamo dire, che la più importante risorsa d’investimento si colloca attualmente nella diaspora, perchè lì troviamo una comunità imprenditoriale dinamica, molto ben preparata professionalmente, con una mentalità imprenditoriale acquisita nelle economie occidentali, competitivi ed efficienti.

            Basta pensare che in Italia ci sono più di 45.000 aziende create da cittadini romeni, di cui 10.000 sono state create nel corso degli anni più difficili della crisi, cioè tra il 2011 e il 2014 ed è per questo che gli organizzatori di questi forum desiderano ridare a tutti questi imprenditori la fiducia nell'economia romena, fiducia che oggi è cosi importante.

            L’economia romena ha ancora bisogno dell'esperienza ed il know-how degli investitori italiani, e per questo mette a loro disposizione, al di fuori del nostro programma anche tutti gli strumenti del Sistema Camerale romeno e del Ministero dell'Energia, Piccole e Medie Imprese e Ambiente d’Affari.

            Il Comune di Câmpia Turzii, cosi come tutte le autorità di Cluj presenteranno durante il forum del 9 giugno le opportunità di investimento regionali e locali, gli incentivi fiscali, i fondi europei a disposizione, il programma di sviluppo regionale ed i programmi di finanziamento europei disponibili nella zona. Tra i partecipanti al convegno, ci saranno anche vari imprenditori locali, i quali grazie alla XVII edizione del Forum Economico Italia-Romania, avranno l’occasione di intraprendere partnership sia con i partecipanti romeni, che italiani.

 


Camera di Commercio e Industria della Romania in Italia (CCIRO Italia) prosegue sotto lo slogan “Ridiamo sicurezza e concretezza alle aziende nell’economia romena” il ciclo di Forum Economici Romania-Italia. CCIRO Italia in stretta collaborazione con il Governo della Romania, attraverso il Ministero dell'Energia, Piccole e Medie Imprese e Ambiente d’Affari e la Camera di Commercio e Industria della Romania organizza tre importanti eventi a Perugia, Torino e Catania nei giorni 13, 14 rispettivamente 15 maggio 2015.

Lo scopo di questi incontri è quello di riunire investitori, professionisti, imprenditori romeni ed italiani, rappresentanti del Governo della Romania e delle Istituzioni italiane per intensificare il dialogo bilaterale, individuando iniziative e soluzioni mirate a sviluppare le relazioni economiche e culturali tra la Romania e l'Italia.
            L’obiettivo principale sarà quello di rassicurare tutti coloro che vogliono investire in Romania, sopratutto perchè l’ambiente d’affari, gli investitori romeni in Italia, gli investitori italiani che sono interessati ad entrare sul mercato romeno hanno bisogno di fiducia, fiducia nelle Istituzioni statali romene, nei partner commerciali, istituti bancari, e questa fiducia deve essere garantita dalle autorità: Governo della Romania, Camera di Commercio ed Industria della Romania e tutte le altre strutture che si sono imposte la missione di proteggere e sostenere gli investitori.

            Auspichiamo che i forum economici possano essere un luogo proficuo per l’elaborazione di nuove proposte e soluzioni utili a sostegno degli imprenditori interessati ad investire nell'economia romena, presentare ai partecipanti le politiche statali romene e le opportunità di investimento presenti nell'economia romena. Tuttavia, durante i convegni cercheremo soluzioni di supporto concreto rivolte agli 45.000 imprenditori romeni in Italia, presentando loro anche le ampie opportunità d’investimento in Romania.

 

Ufficio stampa CCIRO Italia


Camera di Commercio e Industria della Romania in Italia (CCIRO Italia) prosegue sotto lo slogan “Ridiamo sicurezza e concretezza alle aziende nell’economia romena” il ciclo di Forum Economici Romania-Italia. CCIRO Italia in stretta collaborazione con il Governo della Romania, attraverso il Ministero dell'Energia, Piccole e Medie Imprese e Ambiente d’Affari e la Camera di Commercio e Industria della Romania organizza tre importanti eventi a Perugia, Torino e Catania nei giorni 13, 14 rispettivamente 15 maggio 2015.

Lo scopo di questi incontri è quello di riunire investitori, professionisti, imprenditori romeni ed italiani, rappresentanti del Governo della Romania e delle Istituzioni italiane per intensificare il dialogo bilaterale, individuando iniziative e soluzioni mirate a sviluppare le relazioni economiche e culturali tra la Romania e l'Italia.
            L’obiettivo principale sarà quello di rassicurare tutti coloro che vogliono investire in Romania, sopratutto perchè l’ambiente d’affari, gli investitori romeni in Italia, gli investitori italiani che sono interessati ad entrare sul mercato romeno hanno bisogno di fiducia, fiducia nelle Istituzioni statali romene, nei partner commerciali, istituti bancari, e questa fiducia deve essere garantita dalle autorità: Governo della Romania, Camera di Commercio ed Industria della Romania e tutte le altre strutture che si sono imposte la missione di proteggere e sostenere gli investitori.

            Auspichiamo che i forum economici possano essere un luogo proficuo per l’elaborazione di nuove proposte e soluzioni utili a sostegno degli imprenditori interessati ad investire nell'economia romena, presentare ai partecipanti le politiche statali romene e le opportunità di investimento presenti nell'economia romena. Tuttavia, durante i convegni cercheremo soluzioni di supporto concreto rivolte agli 45.000 imprenditori romeni in Italia, presentando loro anche le ampie opportunità d’investimento in Romania.

 

Ufficio stampa CCIRO Italia


Camera di Commercio e Industria della Romania in Italia (CCIRO Italia) prosegue sotto lo slogan “Ridiamo sicurezza e concretezza alle aziende nell’economia romena” il ciclo di Forum Economici Romania-Italia. CCIRO Italia in stretta collaborazione con il Governo della Romania, attraverso il Ministero dell'Energia, Piccole e Medie Imprese e Ambiente d’Affari e la Camera di Commercio e Industria della Romania organizza tre importanti eventi a Perugia, Torino e Catania nei giorni 13, 14 rispettivamente 15 maggio 2015.

            Lo scopo di questi incontri è quello di riunire investitori, professionisti, imprenditori romeni ed italiani, rappresentanti del Governo della Romania e delle Istituzioni italiane per intensificare il dialogo bilaterale, individuando iniziative e soluzioni mirate a sviluppare le relazioni economiche e culturali tra la Romania e l'Italia.
            L’obiettivo principale sarà quello di rassicurare tutti coloro che vogliono investire in Romania, sopratutto perchè l’ambiente d’affari, gli investitori romeni in Italia, gli investitori italiani che sono interessati ad entrare sul mercato romeno hanno bisogno di fiducia, fiducia nelle Istituzioni statali romene, nei partner commerciali, istituti bancari, e questa fiducia deve essere garantita dalle autorità: Governo della Romania, Camera di Commercio ed Industria della Romania e tutte le altre strutture che si sono imposte la missione di proteggere e sostenere gli investitori.

            Auspichiamo che i forum economici possano essere un luogo proficuo per l’elaborazione di nuove proposte e soluzioni utili a sostegno degli imprenditori interessati ad investire nell'economia romena, presentare ai partecipanti le politiche statali romene e le opportunità di investimento presenti nell'economia romena. Tuttavia, durante i convegni cercheremo soluzioni di supporto concreto rivolte agli 45.000 imprenditori romeni in Italia, presentando loro anche le ampie opportunità d’investimento in Romania.

 

Ufficio stampa CCIRO Italia

 


La Camera di Commercio e Industria della Romania in Italia (CCIRO Italia) in collaborazione con l'Università Politecnica di Bucarest e il Ministero dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale della Romania con il supporto dei partner (romeni ed italiani) Confartigianato, Camera di Commercio di L’Aquila, Camera di Commercio e dell’Industria di Perugia, Istituto per la Cooperazione Economica Internazionale e i Problemi dello Sviluppo (ICEPS), Unione Camere di Commercio Bilaterali della Romania, organizza nei giorni 26-27 Settembre 2014 la XII-ma edizione del Forum Economico Italia-Romania 2014.


Forum economico Italia-Romania 1 anno di attività

Il “Forum economico Italia-Romania 1 anno di attività” si svolgerà venerdì 18 Luglio 2014 alle ore 15:00 presso l’Accademia di Romania (Piazzale José de San Martin 1- 00197 Roma) nel corso del quale la Camera di Commercio e Industria della Romania in Italia presenterà alcuni dei risultati e degli obiettivi da raggiungere.

Il convegno rappresenta l’occasione perfetta per far incontrare tutti quei professionisti del settore economico, che in questo particolare momento di crisi, cercano soluzioni per il sostegno alle imprese (anche alle 45.000 aziende costituite dai cittadini romeni in Italia), esperti che si adoperano quotidianamente per combattere la burocrazia istituzionale che frequentemente ostacola il percorso di sviluppo economico delle piccole e medie imprese.

Nel corso dell’incontro i rappresentanti istituzionali della Romania illustreranno le opportunità economiche, anche a livello comunitario, rivolte ai settori cardine per lo sviluppo economico quali l’agricoltura, le infrastrutture e l’energia.

R.S.V.P. entro il 14 luglio 2014

Segreteria Organizzativa

Telefono: +39 06 64 760 943

Email: office@cciro.it


Forum Economico Romania Italia Bologna - Reggio Emilia

Il Forum Economico di Bologna, organizzato dalla Camera di Commercio e Industria della Romania in Italia in collaborazione con il Comune di Bologna si è svolto presso una delle più prestigiose location della città, la Sala Cappella Farnese di Palazzo d’Accursio. All’incontro hanno partecipato i rappresentanti delle autorità, del settore imprenditoriale e della comunità romena.

Il tema di questa prima iniziativa nella Regione Emilia Romagna è stata: “Scambi economici Italia-Romania”.


Organizzato dalla Rappresentanza della Camera di Commercio e dell'Industria della Romania in Italia (CCIRO.IT), in collaborazione con la Camera di Commercio di Milano e l'Associazione dei Romeni in Italia, l'incontro costituisce un'importante occasione di incontro e di reciproca conoscenza tra autorità, Camera di Commercio di Milano, Comune di Milano, Regione Lombardia e gli imprenditori romeni che svolgono attività nella regione Lombardia.


Organizzato dalla Rappresentanza della Camera di Commercio e dell'Industria della Romania in Italia (CCIRO.IT), in collaborazione con la Camera di Commercio di Verona e l'Associazione dei Romeni in Italia, l'incontro costituisce un'importante occasione di incontro e di reciproca conoscenza tra autorità, Camera di Commercio di Verona, Comune di Verona, Regione Veneto e gli imprenditori romeni che svolgono attività nella regione Veneto.


Organizzato dalla Rappresentanza della Camera di Commercio e dell'Industria della Romania in Italia (CCIRO.IT), in collaborazione con la Camera di Commercio di Firenze e l'Associazione dei Romeni in Italia, l'incontro costituisce un'importante occasione di incontro e di reciproca conoscenza tra autorità, Camera di Commercio di Firenze, Comune di Firenze, Regione Toscana e gli imprenditori romeni che svolgono attività nella regione Toscana.


Teatro Tendastrisce

30 novembre – 1 dicembre 2013: III edizione della Fiera Romania – Italia: un incontro tra produttori di beni e di servizi romeni interessati ad affacciarsi sul mercato italiano indirizzato ai consumatori romeni, ma anche ai commercianti e consumatori italiani interessati in prodotti di qualità romeni.
All’incontro sono invitati a partecipare espositori dalla Romania, in particolare produttori e imprenditori di prodotti tradizionali, bio ed eco, che avranno l’opportunità di presentare la propria azienda ad altri commercianti all’ingrosso e al dettaglio romeni, alle associazioni di commercianti operanti a Roma e vicinanze e, in generale, ai consumatori della comunità romena.
La comunità romena in Italia conta ufficialmente circa un milione di persone, nel complesso emigrate recentemente e volenterosi di consumare prodotti romeni, in linea con gli usi alimentari o in occasione delle feste, periodi durante i quali si manifesta il patriottismo alimentare romeno. Fin’ora in Italia sono arrivati quasi esclusivamente prodotti di scarsa qualità che seguono un unico criterio: il prezzo più basso possibile. Esiste invece un mercato per prodotti romeni di qualità, con un buon rapporto qualità/prezzo, rivolto non solo ai consumatori della comunità romena ma anche agli italiani.
Un’altra categoria di standisti della Fiera Romania-Italia sarà quella rappresentata dai fornitori di servizi orientati verso la comunità romena: telefonia, trasporto aereo, trasporto stradale di persone, di pacchi postali e merci, servizi bancari, trasferimento di denaro, servizi sanitari, assicurazioni, ecc.
La Fiera Romania – Italia sarà anche un’occasione di incontro per le autorità romene e italiane e la società civile romena in Italia.

Programma Fiera Romania – Italia

30 novembre 2013
• 09:00 – 11:00 – apertura/entrata riservata alle autorità, ai professionisti, mass media
• 11:00 – 14:00 – convegno “Insieme per conoscerci meglio” (partecipano espositori, autorità, mass media)
• 14:30 - 17:00 – apertura al pubblico
• 17:00 - 22:00 – maratona di film romeni, spettacolo in occasione della Giornata Nazionale della Romania

1 dicembre 2013
• 09:00 – 22:00: apertura al pubblico
• 09:00 – 17:00 – maratona film romeni
• 17:00 – 22:00 – spettacolo “ Giornata Nazionale della Romania”


Valle Giulia-Piazza Josè de San Martin, 1-00197 Roma

L'Italia e la Romania sono legate dalla storia, dalla geografia, dalla cultura, condividono gli stessi valori e le stesse logiche economiche e sono legate da vincoli di profonda amicizia. Su queste basi si è rafforzata una proficua collaborazione commerciale, industriale e umanitaria tra  due delle economie in Europa  più naturalmente compatibili. Permane la convinzione che i due Paesi possano cercare insieme, per le loro affinita', idonee soluzioni alle crisi economica esistente rafforzando punti di incontro già consolidati tra rappresentanti del mondo del business, delle istituzioni e delle reciproche amministrazioni e fare sinergia  per cogliere insieme tutte le opportunità che il processo di allargamento dell'Unione Europea ha creato all'interno e al di fuori dell'Europa stessa.


Organizzato dalla Rappresentanza della Camera di Commercio e dell'Industria della Romania in Italia (CCIRO.IT), in collaborazione con la Camera di Commercio di Torino e l'Associazione dei Romeni in Italia, l'incontro costituisce un'importante occasione di incontro e di reciproca conoscenza tra autorità, Camera di Commercio di Torino, Comune di Torino, Regione Piemonte e gli imprenditori romeni che svolgono attività nella regione Piemonte.


Organizzato dalla Rappresentanza della Camera di Commercio e dell'Industria della Romania in Italia (CCIRO.IT), in collaborazione con la Camera di Commercio di Perugia e l'Associazione dei Romeni in Italia, l'incontro costituisce un'importante occasione di incontro e di reciproca conoscenza tra autorità, Camera di Commercio di Perugia, Comune di Perugia, Regione Umbria e gli imprenditori romeni che svolgono attività nella regione Umbria.


Palazzo della Camera Nazionale, Holul Expozitional, entrata C, sezione II, viale Octavian Goga, nr.2, sector 3, Bucarest.
2013, Novembre 6


L’evento presenterà ai partecipanti in anteprima in Romania i nuovi modelli di gioielli dei seguenti propri marchi:
- leBebé Gioielli
- Qabala
- Vera
Per la prima volta in Romania, Lucebianca presenterà ai partecipanti un’esposizione di gioielli dei seguenti marchi pro Tradizione. Ricerca. Passione. I tre assiomi che caratterizzano Lucebianca, gruppo orafo con sede a Marcianise, saldamente guidato dai fratelli Verde. Paolo, Fabrizio e Mariana Verde sono la terza generazione di quella famiglia che nel 1948 diede vita al marchio Oroverde, oggi saldamente guidato dal Presidente Umberto. Lucebianca nasce del 2006 e in pochi anni si ritaglia una fetta importante di mercato riuscendo ad ampliare in modo molto fashion le sue collezioni sempre rivolte ad un target preciso ed esigente. Con una _loso_a semplice e atavica, Lucebianca conquista in poco più di sei anni una posizione di primo piano nel mondo della gioielleria. Il concetto di partenza è semplice e tale rimane nel tempo: la certezza di avere qualcosa di unico e speciale legato ai propri sentimenti e alle proprie emozioni. Simboli indossati e raccontati da persone che amano apparire senza ostentare.
leBebé: gioielli per chi si ama
La punta di diamante della produzione Lucebianca è rappresentata da questa collezione che è entrata a far parte di quella rosa di doni preziosi per l’arrivo in famiglia di una nuova vita. leBebé è un modo di interpretare il proprio essere donna e mamma nell’ambito della famiglia: naturale e moderno. Le serie Cuccioli, Classici, Diamantini, Pavé, Sigilli, Ricami, Exclusive, Silhouette e Dadini sono le gioiose rappresentazioni della maternità in ogni sua fase ma anche del proprio essere un po’ bambina o inguaribile romantica. In un girotondo animato di suggestioni d’oro, diamanti e pietre, prendono vita i deliziosi preziosi dedicati a lei e al suo bimbo - come orecchini, bracciali, anelli, orologi, profumi, foulard e bomboniere - ma anche al papà, come orologi e gemelli.
Vera: l’amore è una promessa che va rinnovata nel tempo
Una collezione che sottolinea, con l’uso dell’oro e dei diamanti, la promessa dell’amore suggellato nel momento dello scambio degli anelli. Vera abbraccia la classica fede nuziale Unoaerre, partner strategico Lucebianca, o per impreziosirla con le iniziali del proprio partner o per vestirla con un numero che celebra una nuova tappa della propria vita insieme. L’incontro, poi, con il bianco, il nero e l’azzurro degli smalti, trasformano Vera in un prezioso che si rinnova attraverso l’uso dei colori. Una declinazione, facile da realizzare e divertente da regalare, che fa di Vera più di un copri anello: un anello nell’anello.

Qabala
Indossa i tuoi momenti preziosi. Questa è l’headline che accompagna Qabala, la nuova collezione firmata Lucebianca che comprende i numeri dall'1 al 99. La vita di ognuno di noi è costellata da numeri. La data di nascita, di fidanzamento, di matrimonio. La data del primo appuntamento, del primo giorno di scuola, della prima gara vinta o del primo bacio. Ogni avvenimento è un numero. Qabala li comprende tutti, da 1 a 99 e trasforma ogni occasione in una ricorrenza da festeggiare e ricordare. Tutti i gioielli Qabala sono realizzati in argento 925. La collezione comprende anelli, ciondoli, bracciali, nella versione liscia o con cubic zirconia. La parte rosata è in bronzo e ogni elemento ha la caratteristica di avere il fondello smaltato a mano. Questi sono oggi, con l’intramontabile leBebé, il core business di un’azienda che resta al passo coi tempi. Le tre linee sono il frutto del lavoro di un team composito e dinamico che pianifca e investe secondo una strategia di marketing che, dopo aver caratterizzato fortemente i brand del Gruppo e averli affermati a livello nazionale, punta al consolidamento della propria posizione sui mercati esteri. In un’ottica di espansione di brand, Lucebianca s.r.l. dalla crisi globale dei mercati con un programma che ha l’obiettivo di esplorare il mercato estero.
La partecipazione all’evento è gratuita.
 
Per ulteriori info: Marian Zamfir, Consilier Birou Protocol, Direcţia Reprezentare Camerală, tel. +40 21/319.00.78, fax +40 21/311.21.10, e-mail: info@cciro.it



Teatro Tendastrisce

Fiera Romania – Italia

“Insieme per conoscerci meglio”: più di 25 mila romeni hanno partecipato il 1 e il 2 dicembre alla “Giornata Nazionale della Romania” (IX ed.) e alla prima edizione della Fiera Romania – Italia, eventi organizzati presso il Teatro Tendastrisce di Roma.

Sabato 1 dicembre 2012 è stata inaugurata la prima edizione della Fiera Romania – Italia. All’evento hanno partecipato produttori dalla Romania che desiderano conquistare nuovi mercati della penisola italiana. I visitatori hanno potuto degustare prodotti tradizionali di qualità giunti direttamente dal produttore: cârnaţi, caltaboşi, tobă, muşchi, caşcaval, brânză de burduf. I prodotti più apprezzati sono stati i salumi e i formaggi ma non sono mancati coloro che sono andati via dalla Fiera con una bottiglia di vino o con un barattolo di marmellata preparata con frutta bio.

La Fiera Romania – Italia ha come scopo principale il sostegno alle aziende romene che desiderano entrare sul mercato italiano e agli imprenditori romeni in Italia. In questo senso, il 1 dicembre, a Roma, si sono gettate le basi della Camera di Commercio bilaterale Romania – Italia, che rappresenterà un punto di riferimento dello sviluppo economico romeno in Italia.

Allo spettacolo, organizzato in occasione della Giornata Nazionale, hanno partecipato Maria Dragomiroiu, Ionica Stan, Ciprian Roman, Ioana Bărbuliceanu e artisti italiani come Luca Maris, Paola Gruppuso şi Jalisse.

ARI ha organizzato uno stand in cui è stato possibile affiliarsi all’associazione, è stato distribuito materiale informativo riguardante l’iscrizione dei romeni alle liste elettorali (in occasione delle elezioni che si svolgeranno l’anno prossimo in Roma Capitale), sensibilizzando i visitatori riguardo l’importanza del voto del 9 dicembre. Sono stati distribuiti anche volantini che elencavano gli indirizzi delle sezioni elettorali sparse su tutto il territorio della regione Lazio.